Zamparini, si indaghi su Parma-Palermo

"Era una partita che temevo molto per l'arbitraggio, sono cose che succedono sempre con il Parma e con Tedino. Guardate lo scorso anno le partite dei playoff, Parma-Pordenone c'è stato lo stesso filo di ieri sera. Quando l'arbitro fa un errore è un conto, quando ce ne sono 2-3 solo nei confronti del Palermo c'è bisogno che qualcuno indaghi". Lo dice il proprietario del Palermo, Maurizio Zamparini, commentando sul sito ufficiale del club la sconfitta di ieri a Parma. Diversi gli episodi "incriminati" nella gestione dell'arbitro Livio Marinelli. Tra sono stati messi (con video e foto) sulle pagine ufficiali del Palermo sui social. "Sia prima che dopo la partita di ieri sera - dice il parma - tutti i nostri tesserati hanno sottolineato il valore tecnico assoluto del Palermo. Il campo ha però dato un responso diverso dalle attese: non accettarlo e attaccarsi ad allusioni e accuse di questo tipo è inaccettabile".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Campofelice di Fitalia

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...